Archivi tag: Computer Graphics

e3a770ed-3545-45b9-ed51-804791f77283

History of Animation 2017-2018: Lesson 5 – Videos

Carmen Habanera (Aleksandra Korejwo, 1994)

The Old Man and the Sea (Aleksandr Petrov, 1999)

Making of The Old Man and the Sea, Part 1

Making of The Old Man and the Sea, Part 2

Pulcinella (Giulio Gianini, Emanuele Luzzati, 1973)

A Midsummer Night’s Dream (Sen noci svatojánské, Jiří Trnka, 1959) [fragment].

Allegro non troppo – Firebird episode (Bruno Bozzetto, 1977)

Interstellar Lego Trailer (CBL Animation, 2014)

The Black Hole (Gary Nelson, 1979) – Title sequence

Young Sherlock Holmes (Barry Levinson, 1985) – The stained glass knight

web-960x350

VIEW: 15th International Computer Graphics Conference

IL PROGRAMMA COMPLETO DI VIEW 2014 È ONLINE

APERTE LE ISCRIZIONI AI WORKSHOP E ALLE MASTERCLASS

 

TORINO – I partecipanti di View Conference, la principale conferenza di grafica digitale in Italia che si terrà dal 14 al 17 ottobre a Torino, possono ora registrarsi online sul sito www.viewconference.it per l’intero evento, per i creativi e ispiratori workshop guidati da premiati professionisti e per i corsi pratici di perfezionamento tenuti da esperti del settore.

 

“So per esperienza che le iscrizioni per i workshop e le lezioni si completeranno velocemente, così invito tutti gli interessati a registrarsi il prima possibile”, dichiara Maria Elena Gutierrez, direttore di View. “Abbiamo la fortuna di dare il bentornato, a grande richiesta, all’incredibile creatività del due volte candidato agli Annie, Kris Pearn, co-regista del lungometraggio d’animazione ‘Piovono Polpette 2’. Inoltre, la geniale Lucia Modesto, direttore tecnica alla supervisione dei personaggi presso PDI/DreamWorks per ‘Mr. Peabody e Sherman’; il fantastico David Schaub, supervisore dell’animazione di Sony Pictures Imageworks per ‘The Amazing Spider-Man’, vincitore di Oscar e BAFTA, con sette nomination e una vittoria ai VES Award; e la notevole Brenda Bakker Harger, regista teatrale, improvvisatrice e docente presso il centro tecnologia dell’intrattenimento presso la Carnegie Mellon University”.

 

“Quest’anno, per la prima volta”, aggiunge, “diamo il benvenuto a Rob Coleman, supervisore dell’animazione di Animal Logic per ‘Lego Movie’, ex direttore dell’animazione alla Industrial Light & Magic per la serie ‘Star Wars’ (Episodi I, II e III), due volte candidato a Oscar e BAFTA, e tre volte candidato ai VES. E avremo istruttori che terranno workshop pratici su prodotti di Autodesk, Wacom, Maxon e Pixologic. Si può capire perché suggerisco che la gente si debba registrare il più presto possibile!”.

 

Oltre ai laboratori, Coleman, Schaub, Modesto e Bakker Harger insieme ad altri premiati speaker per tutta la settimana condivideranno informazioni sul lavoro delle loro società sui principali lungometraggi del 2014 con effetti visivi e di animazione, su videogiochi, realtà virtuale e altre aree interessanti della grafica digitale.

 

I keynote speaker di VIEW Conference sono il pluripremiato regista, sceneggiatore, produttore e attore Tom McGrath della DreamWorks Animation, l’artista, inventore, scrittore, imprenditore e co-fondatore di Pixar Alvy Ray Smith, e il premiatissimo e leggendario animatore Glen Keane.

 

 

Dal mondo dei film di animazione:

– Il supervisore all’illuminazione e vincitore del VES Award Alessandro Jacomini dai Disney Animation Studios terrà un discorso in prima mondiale su ‘Big Hero 6’, che uscirà il 7 novembre negli Stati Uniti e il 25 dicembre in Italia.

– Il regista e candidato al VES Award Patrick Osborne parlerà e presenterà la prima italiana del cortometraggio Disney Animation ‘Feast’.

– Il co-responsabile delle storie di DreamWorks Animation – e due volte candidato agli Annie Awards – Alessandro Carloni presenterà ‘Dragon Trainer 2’.

– Il Supervising Production Designer, vincitore del premio Emmy e due volte candidato agli Annie Nelson Lowry di Laika introdurrà il mondo in stop motion di ‘The Boxtrolls’.

– il Technical Supervisor, Bill Watral della Pixar presenterà l’ultimo cortometraggio animato Pixar LAVA in anteprima europea

– A fornire un primo sguardo al film in uscita nel 2016 dei Puffi saranno la production designer Noelle Triaureau e l’art director due volte candidato agli Annie Marcelo Vignali di Sony Pictures Animation.

Jerome Solomon, accademico del Cogswell College e membro del comitato nazionale del SIGGRAPH, mostrerà la selezione di quest’anno dei migliori prodotti in grafica digitale dal SIGGRAPH Electronic Theater.

 

Dal mondo degli effetti visivi:

Scott Farrar di Industrial Light & Magic, che ha ricevuto un Oscar e sei nomination, quattro nomination ai BAFTA e quattro ai VES (con due premi), parlerà di ‘Transformers 4’, per cui era supervisore agli effetti visivi e regista della seconda unità.

– Il supervisore agli effetti visivi Keith Miller dalla Weta Digital, candidato ai BAFTA e tre volte candidato ai VES, presenterà il lavoro su ‘L’alba del Pianeta delle scimmie’.

– Il supervisore agli effetti visivi Kyle McCulloch, due volte candidato ai VES e una volta vincitore, parlerà del lavoro di Framestore su ‘I Guardiani della Galassia’.

-Il supervisore dell’animazione Tim Harrington parlerà del lavoro della Industrial Light & Magic su ‘Teenage Mutant Ninja Turtles’.

– Il supervisore agli effetti visivi Stefen Fangmeier, che ha ricevuto tre nomination agli Oscar, quattro ai BAFTA con tre statuette, e una nomination ai VES, e Merzin Tavaria, capo direttore creativo di Prime Focus World, presenteranno gli effetti visivi di ‘Sin City: Una donna per cui uccidere’.

 

Inoltre, relatori dal mondo dello sviluppo dei videogiochi, della realtà virtuale, del motion capture e della medicina tra cui: Parag Havaldar, responsabile settore R&S di Blizzard Entertainment; David Putrino di Not Impossible Labs e Weill-Cornell Medical College; Flavio Andalo e Milton Luiz Horn Vieira di DesignLab della UFSC; Elisa Di Lorenzo da Untold Games; Pierre-Alain Gagne da DOWiNO; Philip Steju Loken da Placebo Effects; Kim Baumann Larsen da Digital Storytelling.

 

“Questa è una conferenza davvero speciale”, spiega Gutierrez. “La gente viene per comunicare, collaborare e imparare. È diversa da qualsiasi altra conferenza che conosco. Siamo così onorati che questi artisti incredibili si uniranno a noi a Torino per View e condivideranno le loro conoscenze in workshop per i nostri partecipanti. Sono entusiasta del programma di quest’anno, e non vedo l’ora di condividerlo con tutti”.

 

Per informazioni e registrazioni, visitate www.viewconference.it

VIEW Conference, 13 – 17 ottobre 2014, Torino